Dibattito pubblico
Sabato, 16/12/2017, 12:18
Welcome Visitatore | RSS
 
Main Cosa devo fare? - ForumRegistrationLogin
[ New messages · Members · Forum rules · Search · RSS ]
Page 1 of 11
Forum » SALOTTO VIRTUALE » Spazio per questioni estranee al forum » Cosa devo fare? (Cosa devo fare?)
Cosa devo fare?
lockDate: Martedì, 15/06/2010, 23:47 | Message # 1
Group: Iscritti anonimi
Messages: 3
Status: Offline
Mi scusi, volevo porle brevemente il mio problema.
Sono stato per tre anni e mezzo con una donna e i suoi tre bambini, ma purtroppo abbiamo sempre dovuto lottare con la follia di un ex marito ( ingegnere di una importante ditta) che non ha mai accettato la separazione , ma sopratutto la mia presenza nella sua ex famiglia.
Premetto che la loro separazione è arrivata cinque anni fa dopo che la mia compagna è stata mandata all'ospedale a suon di botte. durante la separazione lei ha avuto l'affidamento esclusivo dei tre bimbi ( il divorzio non c'è ancora stato per il fatto che lui e il suo avvocato continuano a non presentarsi alle udienze) . Le denunce da parte della mia compagna nei confronti dell'ex marito oramai sono parecchie e vanno dalle minacce a altre botte non più di cinque mesi fa.
C'è da dire che l'uomo per un anno ha potuto vedere i bambini in ambiente protetto per una denuncia fatta dalla scuola dopo che la bimba più grande ha detto di essere stata maltrattata ,ed è anche stato condannato in un processo per minacce verso la madre.
E' inutile dire che i bambini pur volendolo vedere hanno paura dei suoi possibili gesti di ira. Ogni volta che i bimbi tornano dal padre hanno sempre riportato di cose dette da lui contro la mamma e me, l'ultima volta che sono andati dal padre prima di vedere i bimbi in ambiente protetto per un anno , è uscita la frase ( non preoccupatevi che papà fa sparire Fabio "io" così tutto tornerà come era prima). Dopo un anno le psicologhe dell'usl che seguono i bambini danno nuovamente la possibilità al padre di riportarvi i bimbi da lui dal venerdì sera alla domenica sera.
Dopo solo due mesi in due giorni succede di tutto.
1° Io e il padre abbiamo un piccolo diverbio (solo perché secondo lui io non dovevo essere a vedere l'esame di karatè dei bambini di cui io gli pagavo la retta e li portavo per due volte la settimana in palestra),
2° La sera quando porta i bambini a casa aggredisce la mia compagna dandogli un pugno dicendogli che era per me.
3° Il fatto più grave : Il bimbo di mezzo (cioè quello che è sempre stato messo sotto pressione dal padre perché molto debole caratterialmente) dice alla mamma e alle psicologhe che io lo tocco nelle parti intime.
La cosa è assolutamente assurda , visto anche che oramai sono tre anni che li sveglio , vesto , lavo ,porto a scuola e che con loro ho sempre avuto un bellissimo rapporto,tanto che hanno sempre espresso il desiderio tutti e tre di chiamarmi papà .
Purtroppo le psicologhe (giustamente) hanno dovuto fare denuncia e a me è stato vietato di vedere sia i bimbi che la mamma , oramai già da natale.
Le dottoresse conoscendomi e sapendo che i bimbi mi cercano in continuazione telefonandomi di nascosto dicono che tutto finirà in una bolla di sapone. Intanto io ho perso tutto per una cosa non vera, anche perché nel trambusto sono uscite delle difficoltà tra la mia compagna e me.
Qualche giorno fa ho incontrato puramente per caso il bimbo che mi ha accusato, con la nonna. Dopo avermi salutato con lo sguardo basso mi ha abbracciato e mi ha detto " Fabio , io ti voglio bene ma papà vuole che dico delle cose brutte su di te" purtroppo ho sentito solo io , ma lo fatto sapere alla mamma tramite la nonna (perché oramai ci parliamo solo più così). La mia compagna che lavora in tribunale come cancelliere mi ha consigliato di andare a parlare da un procuratore dandomi due nomi.
Avevo già preso un avvocato , ma siccome non c'è nessun fascicolo su di me avevamo lasciato perdere.
Come aveva detto il padre ai bambini Fabio è sparito e quella persona con mille denunce continua tranquillamente a vedere i figli come se niente fosse.
Abbiamo sempre fatto mille sacrifici tra tante lacrime per poter ricostruire una famiglia e dare un futuro migliore a questi bambini , come è possibile che succeda tutto questo e che la gente che conta non veda le cose anche più evidenti.
Cosa devo fare?
Mi scuso per il disturbo e la ringrazio
 
dibattitopubblDate: Venerdì, 18/03/2011, 06:27 | Message # 2
Admin
Group: Amministratori
Messages: 782
Status: Offline
Prima di tutto, deve descrivere la situazione accuratamente, allegando le prove di propria innocenza e di manipolazione del bambino da parte del padre naturale.

http://dibattitopubbl.ucoz.com/forum/53-18-1 - come deve essere la descrizione degli eventi.

 
lockDate: Domenica, 20/03/2011, 01:45 | Message # 3
Group: Iscritti anonimi
Messages: 3
Status: Offline
Ringrazio per l'interessamento. Fortunatumente tutto si è risolto. Il bimbo ha ammesso di aver dovuto parlare male su di me , le psicologhe hanno lasciato cadere tutto ( cosa di cui ne erano convinte già da tempo ) .Sul padre si è preferito non approfondire per evitare di danneggiare ancora di più i bambini , io non ho voluto sporgere denuncia per non sottoporre il bambino a ulteriori perizie . Purtroppo la mamma ha approfittato di questa situazione per farsi una vita alternativa con altre persone e crearsi storie all'insaputa dei bimbi e del ex marito. Dopo aver scoperto la situazione della mamma mi è stato vietato da lei di vedere i bimbi per paura che dicessi qualche cosa che innocentemente potesse essere riferita al padre ( ricomincerebbe a fare il matto ). Purtroppo i bambini hanno perso una persona importante ( lo stanno dimostrando ancora adesso cercandomi in continuazione ) . Io ho perso 3 bimbi meravigliosi che hanno veramente bisogno di persone che pensino a loro. Per me ci sono voluti sei mesi di psicologa per poterne uscire , mentre per quello che riguarda i bambini , si aspetterà quando saranno grandi e nessuno potrà vietarci di poterci riabracciare.
Grazie ancora Lock
 
Forum » SALOTTO VIRTUALE » Spazio per questioni estranee al forum » Cosa devo fare? (Cosa devo fare?)
Page 1 of 11
Search:

Copyright MyCorp © 2017