Dibattito pubblico
Giovedì, 29/06/2017, 03:18
Welcome Visitatore | RSS
 
Main QUERELARE E' SPESSO INUTILE - ForumRegistrationLogin
[ New messages · Members · Forum rules · Search · RSS ]
Page 1 of 11
Forum » MALAGIUSTIZIA IN ITALIA » (MALA)GIUSTIZIA IN ITALIA O GIUSTIZIA NON UGUALE PER TUTTI » QUERELARE E' SPESSO INUTILE
QUERELARE E' SPESSO INUTILE
dibattitopubblDate: Giovedì, 25/03/2010, 02:22 | Message # 1
Admin
Group: Amministratori
Messages: 782
Status: Offline
"Il messaggio è che denunciare è importante, sempre, anche se poi il percorso non va a buon fine: non bisogna scoraggiarsi"- ha detto Michelle Hunzicker ai giornalisti, dopo avere perso un processo contro un persecutore e sborsando il denaro per le spese processuali e di rimborso alla controparte. La Hunzicker può permettersi di pagare le spese processuali, avvocati e guardie di corpo, per lei è un gioco, mentre per tanti cittadini semplici la situazione è tragica.

"Non è delusa. «In questi casi non c’è uno che vince e uno che perde». Anzi, ha molta fiducia nella giustizia. «Continuo a confidare moltissimo nei giudici, persone sensibili e attente»" - scrivono giornalisti della Hunzicker che ha perso processi, l'articolo «L'ULTIMO è STATO ASSOLTO DAL REATO DI STALKING MA NON IMPORTA» «Tibor, Fabrizio, Andrea: la mia vita da molestata».

http://www.corriere.it/cronache/10_marzo_24/hunziker-vita-da-molestata-serra_3379a9ac-3712-11df-bfab-00144f02aabe.shtml
http://www.corriere.it/cronach....> )

Ognuno di noi sa che niente ispira a delinquere come un crimine inpunito. Un delinquente impunito torna dalla vittima e ripete reati.

Per la Hunzicker non è importante avere giustizia, beata lei che va in tribunale solo per passare il tempo e per perdere il denaro!

 
dibattitopubblDate: Martedì, 30/03/2010, 14:46 | Message # 2
Admin
Group: Amministratori
Messages: 782
Status: Offline
Querelare "raccomandati" non è solo inutile ma anche pericoloso: si può danneggiare se stessi!

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_8001.asp (
http://www.studiocataldi.it/news_gi....01.asp )

I rapporti deteriorati con i superiori giustificano il trasferimento del lavoratore

È lecito il trasferimento di un lavoratore ad altro reparto se i rapporti con i superiori sono "deteriorati". Cass. 4 febbraio 2010 Né tantomento la posizione dell'azienda può essere definita mobbizzante. Lo ha precisato la Corte di cassazione che ha respinto il ricorso di un'infermiera che prima aveva chiesto di essere trasferita, subito dopo un problema avuto con un collega, e poi ci aveva immediatamente ripensato. In particolare la donna aveva segnalato una serie di irregolarità commesse da un medico e questo, per tutta risposta, l'aveva fatta sospendere. Secondo la direzione sanitaria, però, dopo l'accaduto il trasferimento era funzionale al buon andamento del reparto. La lavoratrice lo ha impugnato di fronte al Tribunale di Lecce che le ha dato torto. La decisione è stata confermata dalla Corte d'Appello pugliese e ora è stata resa definitiva dalla Cassazione. La Suprema Corte ha motivato che "l'adozione di una sanzione disciplinare per comportamenti serbati nel reparto può essere una fonte di conflitto idoneo a turbare la funzionalità". Pertanto, "l'assegnazione ad altro reparto, lungi dal configurare mobbing, era da considerare giustificata e persino doverosa sotto il profilo del buon andamento del servizio pubblico".

(Data: 26/02/2010 10.00.00 - Autore: Francesca Bertinelli)

 
Forum » MALAGIUSTIZIA IN ITALIA » (MALA)GIUSTIZIA IN ITALIA O GIUSTIZIA NON UGUALE PER TUTTI » QUERELARE E' SPESSO INUTILE
Page 1 of 11
Search:

Copyright MyCorp © 2017