CONSIGLIO URGENTE CERCASI! - Forum
Dibattito pubblico
Domenica, 04/12/2016, 09:06
Welcome Visitatore | RSS
 
Main CONSIGLIO URGENTE CERCASI! - ForumRegistrationLogin
[ New messages · Members · Forum rules · Search · RSS ]
Page 1 of 11
Forum » RESISTENZA ALLA MALAGIUSTIZIA - INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI » CONSULENZE LEGALI GRATIS » CONSIGLIO URGENTE CERCASI! (Sinistri e Giustizia)
CONSIGLIO URGENTE CERCASI!
kikkaDate: Martedì, 11/09/2012, 02:20 | Message # 1
Group: Iscritti anonimi
Messages: 1
Status: Offline
Buonasera, spero qualcuno possa al più presto darmi un consiglio perchè non so proprio dove andare a sbattere la testa! Vi espongo il mio problema:
Lo scorso gennaio procedevo con la mia auto lungo una strada piuttosto ampia (due corsie, anche se la segnaletica orizzontale non è più visibile, più la corsia dei bus) e, sul lato destro (a ridosso della corsia dei bus), procedeva un ragazzino in bicicletta nella mia stessa direzione di marcia; dato che la strada era in quel momento completamente libera, quando ho visto il ciclista mi sono prudentementa spostata il più possibile a sinistra mettendo fra di noi quanto più spazio possibile, e così ho continuato a procedere. Arrivati in prossimità delle strisce pedonali, però, quando ormai ero quasi arrivata alla stessa altezza del ciclista, questo si sposta improvvisamente in diagonale invadendo la mia corsia e venendo ad agganciarsi al mio specchietto retrovisore destro. Sebbene la mia andatura fosse moderata (la frenata è stata di m 9,10 che, su strada bagnata, dalle tabelle risulta corrispondere ad un'andatura di 30/35 km/h), non ho potuto in alcun modo evitare l'incidente. Per fortuna il ragazzo si è alzato immediatamente e non ha riportato danni gravi, tuttavia ho richiesto l'intervento di un'ambulanza ed ho atteso ore l'arrivo dei vigili per fare i rilievi, anche perchè avevo già avuto sentore della piega che avrebbe preso questo incidente.
Nei giorni seguenti, in via non ufficiale, vengo informata che avrei ricevuto un verbale per la violazione dell'art. 141, ma che avrei dovuto contestarlo perchè era evidente che non avrei in alcun modo potuto evitare l'incidente; mi viene anche detto che il ragazzino è stato multato in maniera molto più pesante per invasione di corsia e che, sebbene lui abbia dichiarato di essere stato investito mentre attraversava le strisce perdonali, la sua versione non collimava minimamente con i rilievi.
Una volta ricevuto il verbale, incarico il mio legale di occuparsi della contestazione; purtroppo, però, questi ha presentato la domanda oltre i termini così, oltre le spese sostenute per la contestazione, mi è toccato anche pagare la multa!
Nonostante la mia assicurazione fosse stata informata che ci sarebbe stato un procedimento legale per accertare le responsabilità, ho appena scoperto che ha risarcito la controparte (non so di quanto nè quale percentuale di responsabilità mi hanno attribuito ed in base a che cosa!) e che la controparte mi ha anche querelato per lesioni colpose ma che ora, soddisfatta del risarcimento, è disposta a ritirare la querela a condizione che io rinunci a richiedere un risarcimento danni (tra le altre cose, l'incidente è avvenuto a gennaio, ora siamo a settembre ma io non ho ancora ricevuto alcuna querela!).
Oggi il mio legale mi ha detto che forse non è il caso rischiare una condanna penale per così poco e che dovrei considerare l'idea di accettare la loro proposta! Ma come!? La parte lesa sono io, ho ricevuto quasi 600 euro di danni alla macchina ed in più ho iniziato a soffrire di amaxofobia, che di questi tempi è una patologia molto invalidante, per quale motivo devo rinunciare ad essere risarcita e, anzi, pagare io il responsabile di tutto!???
Vorrei che qualcuno mi consigliasse cosa fare, è davvero così? Questa è la giustizia italiana? Io ho ragione ma, siccome la contoparte è un ciclista, è libera di ricattarmi con una denuncia penale? Io ho il diritto di essere risarcita dei danni materiali ed anche dei danni biologici e, anzi, a questo proposito, come posso quantificare la richiesta di risarcimento? Dato che oggi è obbligatoria la mediazione, credo di dover fare una richiesta precisa, ma per i danni biologici come si calcola?
Spero davvero che possiate consigliarmi su quale sia il modo migliore per procedere, sono veramente demoralizzata!
 
Forum » RESISTENZA ALLA MALAGIUSTIZIA - INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI » CONSULENZE LEGALI GRATIS » CONSIGLIO URGENTE CERCASI! (Sinistri e Giustizia)
Page 1 of 11
Search:

Copyright MyCorp © 2016